Creare un canale di segnalazione per la propria azienda

Il sistema di whistleblower del futuro

Creare una cultura della trasparenza

Rapporti di whistleblower

Se siete un'organizzazione con più di 50 dipendenti, dovreste disporre di un sistema di whistleblowing. Scoprite come impostare il vostro sistema di whistleblowing anonimo con whistleOps.

Denunciante
-Sistema

whistleOps è la piattaforma di denuncia per la vostra azienda. Il modulo liberamente configurabile può essere facilmente integrato nel vostro sito web, naturalmente nel vostro corporate design. Un sistema di ticket integrato garantisce una gestione efficace dei casi.

Anonimo
Messaggi

Create un canale anonimo per la vostra organizzazione con whistleOps. La piattaforma include un sistema di ticket per gestire il caso, è conforme al GDPR e soddisfa tutti i requisiti della Direttiva Whistleblower.

Canale di segnalazione

Create un canale o una politica per gli informatori con 2B Advice e proteggete sia la vostra organizzazione che coloro che si fanno avanti. Riservato, anonimo e configurabile.

whistleOps+ rende ancora più facile fare la cosa giusta.

Semplificate il processo di denuncia con whistleOps+.

Ci occupiamo dell'intero processo di creazione e gestione degli avvisi, in modo che possiate concentrarvi su ciò che sapete fare meglio. Offriamo una consulenza iniziale gratuita per illustrarvi questa soluzione completa.

whistleOps+ è l'unica soluzione che si occupa dell'intero processo di gestione delle segnalazioni di whistleblowing. Con whistleOps+, non sprecherete più tempo, denaro e sforzi per le segnalazioni e potrete concentrarvi sulla risorsa più importante della vostra organizzazione: I vostri dipendenti.

Parlare senza avere paura.

Creare un canale per gli informatori in cui i dipendenti possano parlare senza timore di ritorsioni.

Il sistema è progettato per essere riservato e anonimo, se lo si desidera, e può essere perfettamente integrato nel vostro sito web. Con un sistema di ticket integrato per la gestione dei casi, avrete un controllo migliore quando si tratta di rispondere agli informatori.

Ricevere un feedback anonimo con whistleOps

Ricevete feedback anonimi con whistleOps. L'elaborazione è rapida e semplice grazie al sistema di ticket integrato.

Domande frequenti sulla direttiva Whistleblower

La protezione degli informatori è incoerente e frammentata a livello nazionale ed europeo. Di conseguenza, gli informatori sono spesso riluttanti a farsi avanti perché temono ritorsioni.

In questo contesto, il 23 aprile 2018 la Commissione europea ha presentato un pacchetto di iniziative in materia di whistleblower, tra cui una proposta di direttiva sugli informatori per tutelare gli informatori che segnalano violazioni del diritto dell'Unione e per stabilire canali di segnalazione definiti per le segnalazioni. La direttiva crea un quadro giuridico completo per la protezione degli informatori al fine di tutelare l'interesse pubblico a livello dell'UE, istituire canali di segnalazione di facile utilizzo, porre l'accento sulla riservatezza e vietare le ritorsioni nei confronti degli informatori e stabilire misure di protezione mirate.

Il 23 ottobre 2019 il Parlamento europeo e il Consiglio hanno adottato la Direttiva (UE) 2019/1937 sulla protezione delle persone che segnalano violazioni del diritto dell'Unione, entrata in vigore il 16 dicembre 2019. Gli Stati membri dell'UE avevano tempo fino al 17 dicembre 2021 per recepire la Direttiva Whistleblower nel loro diritto nazionale.

La protezione degli informatori nell'Unione europea è stata un mosaico che ha scoraggiato gli individui dal sollevare problemi (in particolare nei ruoli globali in cui non è chiaro quale legge/giurisdizione si applichi). Una maggiore protezione degli informatori è un vantaggio economico. Si stima che gli appalti pubblici nell'UE abbiano perso tra i 5,8 e i 9,6 miliardi di euro a causa della mancanza di protezione degli informatori. Questo in un anno "normale", senza una pandemia globale e senza aumenti drastici della spesa pubblica.
Le notifiche sono limitate alle violazioni di alcune leggi dell'UE, tra cui quelle relative ai servizi finanziari, agli standard alimentari e di prodotto, alla salute pubblica, agli appalti pubblici e alla protezione dei consumatori. Alcuni Stati membri (ad esempio la Danimarca) si spingono oltre, estendendo le notifiche a comportamenti gravemente scorretti e a violazioni del diritto nazionale, ma altri Stati membri (ad esempio la Germania) vengono criticati per aver deciso di applicare solo l'approccio minimo.
Non riguarda solo i dipendenti e i lavoratori. L'ambito di applicazione si estende a liberi professionisti, dipendenti, volontari non retribuiti, amministratori non esecutivi, azionisti, fornitori e appaltatori.
L'istituzione di canali di comunicazione (interni e/o esterni) per ricevere rapporti scritti o verbali costituirebbe un vantaggio. Attualmente, questo requisito si applica solo alle organizzazioni con 50 o più dipendenti nel settore privato. Tuttavia, gli Stati membri possono estendere questo requisito alle organizzazioni con meno di 50 dipendenti.
Una persona o un team imparziale e professionalmente preparato dovrebbe essere incaricato di gestire tutti i rapporti che gli vengono sottoposti.
Le notifiche devono essere confermate entro 7 giorni e il feedback e il follow-up devono essere forniti entro 3 mesi (in casi complessi questo periodo può essere esteso a 6 mesi, ad esempio).
Gli informatori devono essere protetti da ritorsioni (ad esempio, rimozione da incarichi, valutazioni negative delle prestazioni, inserimento in liste nere, rinvii psichiatrici/medici).
A confronto

Caratteristica

2B Consigli whistleOps

2B Consigli whistleOps+

Prezzo

A partire da € 35 / mese*
Incluso negli abbonamenti 2B Advice PrIME

A partire da € 450 / mese*

Conformità

Direttiva UE 2019/1937

Normativa nazionale sugli informatori

ISO 37002:2021

Interazione con gli informatori

Opzione per le segnalazioni anonime

Riservatezza del canale di segnalazione

Comunicazione a due vie con l'informatore

Controllo dell'accesso basato sui ruoli

Ovviamente privo di conflitti di interesse

Ovvia riservatezza delle identità dei whistleblower

Linea telefonica diretta

Trattamento dei casi di whistleblower

Case Manager dedicato alla consulenza 2B

Controllo iniziale delle note

Conferma di ricezione entro i termini previsti

Preparazione del caso - raccomandazioni per la classificazione, ecc.

Hosting

Modulo di segnalazione per gli informatori

Portale Whistleblower

Servizio di onboarding professionale disponibile

Disponibilità di una linea telefonica diretta

Funziona senza un abbonamento a 2B Advice PrIME

* con pagamento annuale

2B Advice whistleOps+ struttura dei prezzi

Con 2B Advice whistleOps+, il nostro team di consulenza professionale gestisce per voi il vostro canale interno di whistleblowing in conformità a tutti i requisiti normativi.

Base
Abbonamento

450 Al mese
  • Funzionamento e gestione dell'infrastruttura
  • Contiene un caso all'anno
  • Rapporti e revisioni regolari
  • Clienti aggiuntivi: € 300
  • Hotline telefonica: € 55 (per cliente e mese)
  • Onboarding: € 2900 (per cliente, una tantum)

Piccolo
Pacchetto di gestione dei casi

185 Al mese
  • 3 elaborazioni di casi all'anno
  • Prevedibile e con sconto
  • Triage dei rapporti informativi in arrivo
  • Consulenza professionale
  • Comunicazione con gli informatori
  • Applicabile a tutti i clienti

Grande
Pacchetto di gestione dei casi

660 Al mese
  • 11 casi all'anno (prima confezione)
  • 12 casse all'anno (pacchetti aggiuntivi)
  • Triage dei rapporti informativi in arrivo
  • Consulenza professionale
  • Comunicazione con gli informatori
  • Applicabile a tutti i clienti
* L'elaborazione dei casi non inclusi nell'abbonamento di base o nei pacchetti di elaborazione dei casi viene addebitata in base al tempo e al materiale.

Sistema di segnalazione personalizzato

Come parte del servizio, potrete usufruire di un onboarding personalizzato che comprende la creazione di un modulo di segnalazione che sarà incorporato nel vostro sito web, la personalizzazione di moduli web e di testo che verranno visualizzati dagli informatori e la definizione di un processo di triage e di escalation su misura per la vostra azienda.

L'abbonamento di base per 2B Advice whistleOps+ comprende il funzionamento continuo dell'infrastruttura necessaria per il portale web, la personalizzazione dell'implementazione tecnica e dei processi di assunzione secondo le necessità, la rendicontazione del numero di casi e un account manager dedicato che collabora con voi per qualsiasi esigenza si presenti. È possibile aggiungere al canale di segnalazione basato sul web una linea telefonica dedicata.

EuroPrise_logo_gradiente_W

Esperti certificati

2B Il consiglio è ISO/IEC
Certificato 27001:2013

logo-1.png

Dal 2003

Siamo uno dei fornitori con la più lunga esperienza sul mercato.

esperti certificati

Esperti certificati

La nostra competenza in materia di protezione dei dati è transnazionale e lavoriamo a livello internazionale.

I nostri clienti (selezione)

Partner e premi (selezione)

badge2
I motivi principali per cui oltre 15.000 clienti scelgono 2B Advice
Soddisfazione garantita
Non vi deluderemo

100%

Personalizzabile

1.000

Progetti di successo

35

Paesi coperti
Le vostre esigenze risolte
... invece di un semplice software

450

Responsabile della protezione dei dati
Responsabile della protezione dei dati

Sicurezza informatica

Non solo protezione dei dati

26.000

Attività di elaborazione

Attività di elaborazione

Competenza ineguagliabile
Vi accompagniamo dalla A alla Z

45.000

Corsi di formazione completati

20

Anni di attività

EuroPrise

Certifica la protezione dei dati

2B Consulenza presentazione di WhistleOps

Il nostro team di gestione dei prodotti ha presentato le nuove funzionalità in un webcast il 5 aprile 2022 alle ore 16:00. Se vi siete persi il webcast, potete vederlo qui.

Ultimi post del blog

Le cinque multe più alte a maggio 2024

Le cinque multe più alte nel maggio 2024

Nel maggio 2024 è stata comminata un'altra multa milionaria per la protezione dei dati. E questo contro un'azienda che dovrebbe proteggere i propri clienti su Internet.

IRM offre questi vantaggi alle piccole e medie imprese.

IRM offre i seguenti vantaggi alle piccole e medie imprese

L'IRM (Integrated Risk Management) offre alle piccole e medie imprese (PMI) diversi vantaggi che possono rafforzare significativamente la loro capacità di gestire i rischi e migliorare la sicurezza informatica. I vantaggi più importanti in sintesi.

Legge UE sulla catena di approvvigionamento - panoramica per le aziende

Diritto della catena di approvvigionamento dell'UE - panoramica per le aziende

L'Atto sulla catena di approvvigionamento dell'UE obbliga le grandi imprese dell'UE a rispettare i diritti umani e gli standard ambientali lungo le loro catene di approvvigionamento globali. Questi sono gli aspetti più importanti per le aziende:

Potete seguirci anche sui nostri canali di social media:

Contattateci
it_ITItalian